Cerca
Aggiungi la tua azienda
Accedi
Per una migliore esperienza su Italyra consenti l'accesso alla posizione cliccando qui. I risultati di ricerca verranno profilati in base a dove sei!

Festa della donna: la vera storia dell’8 Marzo

Festa della donna: la vera storia dell’8 Marzo

La nascita della Giornata Internazionale della Donna, comunemente nota come Festa della Donna, si è fondata per anni su una credenza errata, dovuta, probabilmente, ad una confusione generale su quelli che furono fatti e accadimenti della prima metà del ‘900. Oggi è accertato che non fu istituita per commemorare le vittime dell’incendio di una fabbrica, bensì per ricordare la nascita di un movimento femminista mondiale che portò alla conquista dei diritti delle donne ed al suffragio universale.

 

Storia e origini della Festa della Donna

 

 

La leggenda che, per anni, è stata la credenza generale, attribuisce la nascita della Giornata Internazionale della Donna ad un incendio scoppiato nella fabbrica Cotton, di fatto mai esistita. Effettivamente, un incendio ci fu e causò centinaia di vittime, per la maggior parte donne, ma accadde il 25 Marzo 1911, in una fabbrica newyorkese nota come Triangle.

La Giornata Internazionale della Donna ha un’origine del tutto diversa. Per la precisione, sarebbe più corretto parlare di “origini”, in quanto non ci fu un solo caso eclatante di risonanza mondiale, ma una serie di vicissitudini accadute nel XX secolo, che si diffusero a macchia d’olio in Russia, Usa e Europa e diedero il via ai movimenti femministi, con numerose manifestazioni per la conquista dei diritti e della parità di genere.

 

L’8 Marzo, la data istituzionale della giornata delle donne

 

 

Il primo avvenimento riconducibile alla nascita della celebrazione delle donne coincide con il congresso dei socialisti tenutosi a Stoccarda del 1907, che durò dal 18 al 25 Agosto. Pochi giorni dopo si svolse la Prima Conferenza Internazionale delle Donne Socialiste, con Clara Zetkin come segretaria.

L’anno successivo, Corinne Brown, socialista statunitense, in contrapposizione con gli esponenti del suo stesso partito, affermò pubblicamente che le donne dovevano scegliere in libertà e autonomia con chi lavorare per la conquista dei propri diritti, comprese le donne della borghesia, non viste di buon occhio dai socialisti più conservatori.

Il 3 Maggio del 1908, la Brown fu a capo della Conferenza del Partito Socialista di Chicago e, a Febbraio dell’anno successivo, per la prima volta, fu organizzata una manifestazione per il voto delle donne l’ultima domenica dello stesso mese. Di fatto, quella fu la prima vera Giornata della Donna. A seguito della vicenda, si decise di seguire la stessa scia di Chicago, nel resto degli Stati Uniti e nei Paesi Europei.

L‘8 Marzo del 1917, in piena Guerra Mondiale, fu proclamata, da parte delle donne, una grande manifestazione per chiedere, a gran voce, la fine della guerra. Durante la Seconda Conferenza Internazionale delle Donne Comuniste, nel 1921, si stabilì l’8 Marzo come data ufficiale, in memoria di quella vicenda.

 

La Festa della Donna in Italia

 

La prima giornata italiana dedicata alle donne avvenne nel 1922, l’anno successivo alla conferenza di Mosca, ma il 12 Marzo. Solo nel 1944, a Roma, l’Unione delle Donne Italiane decise di celebrare, da quel momento in poi, la Giornata della Donna il giorno 8 del mese di Marzo. Due anni dopo, nel 1946, fu introdotta la mimosa come il fiore simbolo della donna.

 

Il significato della mimosa, simbolo di forza e resilienza

 

 

La mimosa è il fiore ufficiale della Festa della Donna. La sua fioritura avviene nei primi giorni di Marzo e la tonalità giallo sole evoca conoscenza, energia, forza e vitalità.

La mimosa è diventato, quindi, l’emblema della storia delle donne e della loro resilienza, rappresenta la capacità di lottare, cadere e rialzarsi, divenendo sempre più forti. È un simbolo potente, che richiama alla memoria le lotte per la conquista dei diritti ed è monito di quanto ancora è necessario affrontare per ottenere l’ambita parità di genere.

Non perderti
i prossimi articoli!

popzzzzzzz

Accedi a ItalyRa

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo.

Dettagli dell' account saranno confermati via email.

Resetta la password