Indietro

Festa di San Giorgio

Corigliano D'otranto Corigliano D'otranto LE


La Festa e Fiera di San Giorgio rappresenta uno degli eventi più attesi dai cittadini di Corigliano D’Otranto, nel cuore della Grecìa Salentina.
 

Cultura, tradizione e religione in un’unica festa

Ogni anno, nell'ultima decade del mese di Aprile, a Corigliano D’Otranto si svolge la Festa e Fiera di San Giorgio.

Si tratta del tradizionale appuntamento in cui cultura, tradizione e religione si fondono insieme in un’unica festa: i riti devozionali, la Messa e la processione in onore del Santo sono accompagnati da bancarelle ricche di prodotti tipici e di una sezione dedicata alla vendita degli animali.

Per quattro giorni il paese di Corigliano D’Otranto si riempie di storia e tradizione: degustazioni, esposizioni di prodotti tipici, sfilate di carri di cavalli decorati a festa ma anche giochi di strada come il famoso Tiro alla Fune o la tradizionale Cuccagna.

Rito delle vutti

Durante la Festa di San Giorgio vengono organizzate attività, eventi, mostre e rievocazioni storiche, come quella del famoso e tipico rito delle Vutti: un’esposizione di vini autoctoni e prodotti dell'artigianato locale, il tutto accompagnato dalla tradizionale musica salentina.

Questo rito ricorda un’antica e tipica usanza coriglianese: un tempo quando due fanciulli si innamoravano si doveva aspettare la Festa di San Giorgio per ufficializzare la storia d’amore. Il lieto evento veniva poi festeggiato dalle rispettive famiglie brindando e assaggiando del buon vino spillato direttamente dalle botti, chiamate “vutti” in dialetto salentino, da cui il rito prende il nome.