Monastero di Santa Maria di Colonna

Trani Trani BT


 

Affacciato sullo stupendo mare di Trani, il monastero di Santa Maria di Colonna è un monastero attuale convento , ma  sopratutto maestoso esempio di romanico Pugliese, e situato su una piccola penisola detta Capo Colonna, e adiacente al monastero sorge una piccola Chiesa Romanica.
Il monastero fu fondato da Goffredo Siniscalco  nei primi anni dell'XI secolo, e successivamente affidato ai monaci benedettini, che vennero molto spesso tormentati dagli attacchi continui  di pirati saraceni che distrussero più volte le mura del Monastero di Trani

 

  1. A trani il 3 Maggio si celebra la solenne processione a mare: la storia del convento narra  di un invasione dei pirati in cui venne rubato il crocifisso

 

Una delle piu celebri incursioni piratesche si ebbe nel 1480 quando  i pirati  rubarono il crocifisso ligneo che oggi è custodito all’interno della Chiesa.
L’evento è ricordato  il 3 Maggio da una sentita processione di pescherecci che vanno dal monastero fino alla banchina del porto con a bordo il Crocifisso che una volta arrivato sulla terra ferma, dà il via alla solenne processione

 

  1. Gli elementi architettonici del Monastero di Santa Maria della Colonna : Il rosone traforato e il chiostro del convento a Trani

 

L’elemento più caratteristico del Monastero è il rosone traforato , fondato nell’anno 1000 da Goffredo Siniscalco , oggi è la  storica cartolina che mostra tutta l’eleganza  di una delle perle della città di Trani
Il secondo elemento, ma non per importanza, del convento è il  raffinato chiostro che  si affaccia sul giardino del monastero .