Planetario di Cosenza – Tecnologia all’avanguardia unica in Italia

IT Cosenza Cosenza


INAUGURA A COSENZA IL PLANETARIO PIU’ TECNOLOGICO DI ITALIA

Il 6 Aprile 2019 inaugura  a Cosenza, vicino al ponte Calatrava, sulla riva del fiume Crati,  il planetario di Cosenza, un osservatorio astronomico tra i più tencologicamente avanzati  e all’avanguardia sia in Italia che in Europa.
Il planetario di Cosenza conta della più avanzata tecnologia, e sarà il secondo in Italia, dopo quello di Milano sia per grandezza che per strumentazione:

Proiezioni a tutta cupola a Cosenza: 114 posti  nel planetario super tecnologico della Calabria

114 posti a sedere nella suggestiva cupola di 15 metri di diametro, dove con degli strumenti di alto livello, come grazie a software specialistici come il sistema di proiezione che rappresenta uno tra i piu avanzati in italia  conta un proiettore  ottico Starmaster ZMP della ZEISS, integrato con altri 6 proiettori digitali autonomi, capace di proiettare sulla cupola almeno 4000 stelle per dare vita ad un entusiasmante simulazione di viaggio intorno alla terra e verso pianeti lontano, sotto lo schermo a cupola, raro tra tutti i planetari nel mondo.

Sotto uno schermo a cupola di 15 metri , si potrà finalmente viaggiare nel cuore del cosmo e dei suoi eventi, in altissima definizione video e trasportati da un suono stereofonico installato nella struttura.

Scoprire e capire il cielo: osservare le costellazioni   nel planetario di Cosenza

Gli ospiti del planetario di Cosenza potranno godere di esperienze molto suggestive comodamente seduti su poltrone da cinema con la testa all'insù, per ammirare la cupola semisferica su cui sono proiettati numerosi scenari di eventi cosmici come:
 il moto di rivoluzione terrestre o l’attreversamento di una cometa, o l’esplorazione di una sonda spaziale.

Gli ospiti partendo da alcune basi necessarie per orientari potranno scoprire stelle.
Riconoscerle, seguirle nei loro movimenti e comprendere la storia di tutti gli astri e delle costellazioni visibili nel corso delle 4 stagioni. Potranno ancora  osservare le coordinate celesti e imparare a riconoscere i pianeti i movimenti di rotazione e i moti della Luna, individuare affascinanti corpi celesti nelle profondità del cielo: incontrare nebulose, o galassie.
Solo pochi planetari e osservatori nel mondo garantiscono la qualità di un'esperienza interattiva di questo livello, per questo sarà sicuramente strumento di diattica e ricerca  per tutta la comunità Cosentina, e per tutta la Calabria.

Il planetario di Cosenza: tecnologia all’avanguardia unica in Italia

Solo pochissimi planetari e osservatori in tutto il mondo hanno la fortuna di disporre di questa tecnologia di proiezione a cupola che rende tridimensionale l’avventura degli spettatori immersi.

Il sistema super tecnologico e all’avanguardia come il proiettorie a volta, il sistema audio per rendere immersiva l’esperienza, e tutti gli strumenti e i software del planetario di Cosenza, saranno a disposizione della comunità, di studiosi e ricercatori, che vorranno utilizzare per lo studio gli strumenti super tecnologici piu unici che rari, non solo in italia, ma in tutta Europa!
 

 “Il planetario di Cosenza, sarà il secondo in Italia, dopo Milano, per grandezza e sarà dotato di un avanzato sistema di proiezione in alta definizione che permette di svolgere nuove e straordinarie esperienze nel campo della didattica e della comunicazione astronomica”. Spiega Francesco Caruso assessore alla riqualificazione urbana del Comune di Cosenza,