Cerca
Aggiungi la tua azienda
Accedi
Per una migliore esperienza su Italyra consenti l'accesso alla posizione cliccando qui. I risultati di ricerca verranno profilati in base a dove sei!

Carne al fornello Verificato

18

Un piatto tipico di Santeramo

 

La Carne al fornello è tra i maggiori rappresentanti della tradizione culinaria a base di carne di Santeramo in Colle.

 

È composta da

 

  • Zampina (Salsiccia arrotolata a spirale)
  • Njumireddi, piccoli involtini preparati con frattaglie di agnello o capretto strette nel budello insieme a prezzemolo e semi di finocchio selvatico
  • Marri, simili ai njumireddi ma più voluminosi e conditi
  • Callaredda, carne cotta con verdure selvatiche

 

La carne destinata “a u furnidd” (al fornello) viene infilzata su lunghi spiedi di metallo e successivamente arrostita alla brace inclinata di 45° in un forno chiuso e tramite questa preparazione la carne assorbe gli aromi della brace di legna d’ulivo e quercia.

 

La cottura della Carne al fornello

 

 

Gli spiedi vengono collocati all’opposto della brace permettendo così una cottura indiretta e impedendo al grasso sciolto dal calore di cadere direttamente sui carboni. Ciò evita al grasso di bruciarsi e di conseguenza l’aroma della carne resta inalterato.

La Carne al fornello a Santeramo viene preparata in vari modi, dagli aromi utilizzati alla tecnica di cottura in quanto ogni macellaio utilizza la propria ricetta tramandata di generazione in generazione.

Piatti tipici

Vedi tutte

Dove Dormire

Vedi tutte

Rispondi aMessaggio

Accedi a ItalyRa

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo.

Dettagli dell' account saranno confermati via email.

Resetta la password