Cerca
Aggiungi la tua azienda
Accedi
Per una migliore esperienza su Italyra consenti l'accesso alla posizione cliccando qui. I risultati di ricerca verranno profilati in base a dove sei!

Castello di Acaya Verificato

33
Ottieni Indicazioni Visualizzato - 3812

Il Castello di Acaya, presenta possenti mura ed un largo fossato, è una prova unica di architettura difensiva rinascimentale.

 

Storia del Castello di Acaya

 

Il Castello di Acaya nasce nell’antico abitato medievale di Sengine, che nel 1535 cambiò nome in Acaya, dopo che Carlo II D’Angiò la donò a Gervaso dell’Acaya. Fu proprio la famiglia Acaya a far edificare il castello nel 1506. Nel 1535 vennero aggiunte al nucleo antico del castello le mura difensive, i bastioni, i baluardi ed il fossato. In seguito il Castello cambiò diversi proprietari, fino ad arrivare ai Vernazza, poi alla famiglia Scarciglia da Lecce, la famiglia Rugge ed infine venne acquisito dall’amministrazione Provinciale di Lecce.

 

Struttura del Castello

 

Il Castello ha la forma di un quadrato, negli angoli presenta dei bastioni, a Nord/Ovest e a Sud/Est hanno forma triangolare, negli angoli opposti si presentano come dei torrioni circolari, ha anche un baluardo con mura inclinate (scarpa) a sagoma di lancia. Un’epigrafe sul bastione riporta la data di conclusione dei lavori, il 1536.

Il Castello edificato ad opera di un architetto militare molto noto, Gian Giacomo dell’Acaya, non era solo un’opera difensiva, come si evince dalla sala ennagonale che è adornata con fregi.

 

Ritrovamenti

 

Durante alcuni restauri del castello, sono stati ritrovati i resti di una chiesetta bizantina di età medievale ed in un’intercapedine un affresco del Trecento. Nel 2001 durante degli scavi nelle vicinanze della scuderia di sono rinvenute alcune tombe e delle gallerie.

Rispondi aMessaggio

Accedi a ItalyRa

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo.

Dettagli dell' account saranno confermati via email.

Resetta la password