Cerca
Aggiungi la tua azienda
Accedi
Per una migliore esperienza su Italyra consenti l'accesso alla posizione cliccando qui. I risultati di ricerca verranno profilati in base a dove sei!

Pasta e ceci Verificato

34
Ottieni Indicazioni Visualizzato - 4132


Durante la stagione invernale è sempre interessante mangiare qualche zuppa calda, specie se non si è neppure al top con la gola o si è un po’ influenzati. Proprio per questo, oggi vi proponiamo una golosa proposta per il vostro pranzo o cena invernale, a base di legumi, che potrete gustare comunque anche durante il resto dell’anno.

Stiamo parlando di un tipico piatto romano, conosciuto come pasta e ceci, un piatto semplice ma comunque assai delizioso che vi permetterà di gustare un ingrediente della terra in modo diverso. I ceci, difatti, sono utilizzati in cucina per tantissime preparazioni e questa vi darà la possibilità di assaporarli in una variante delicata ed insieme alla pasta, così da avere un piatto unico od una calda zuppa con la quale riscaldarsi un po’ dal freddo che c’é fuori.

Non vi resta che rimediare gli ingredienti principali, meglio ancora se si tratta di ceci secchi da mettere in ammollo il giorno prima, e portarvi ai fornelli per la preparazione impeccabile di questo piatto della tradizione romana.



Ingredienti:

  • 2 barattoli di ceci
  • cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 gambo di sedano
  • olio extravergine di oliva
  • acqua q.b.
  • dado
  • rosmarino
  • 2 scorze di parmigiano
  • triplo concentrato di pomodoro
  • sale qb
  • ditalini rigati

Procedimento:

  • Fate un battutto di cipolla, aglio e sedano e mettete il tutto a rosolare per bene insieme all’olio extravergine di oliva;
  • Dopodiché, unite i ceci in precedenza scolati dalla loro acqua e lavati leggermente;
  • Unire in pentola anche un po’ d’acqua, dado vegetale e rosmarino e lasciar andare per parecchio;
  • Aggiungere nella pentola pure due scorze di parmigiano;
  • Aggiungere un po’ di triplo concentrato di pomodoro, aggiustare di sale e proseguire nella cottura;
  • Eliminare le croste del parmigiano e frullare ad immersione il tutto;
  • Rimettere il tutto sul fuoco e al momento della cena cuocere con l’aggiunta di due pugni di ditalini rigati;

    Fonte:laterradipuglia.it


Meteo in Città :

Località:

Rispondi aMessaggio

Accedi a ItalyRa

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo.

Dettagli dell' account saranno confermati via email.

Resetta la password