Cerca
Aggiungi la tua azienda
Accedi
Per una migliore esperienza su Italyra consenti l'accesso alla posizione cliccando qui. I risultati di ricerca verranno profilati in base a dove sei!

Pizzo Salentino

0
Ottieni Indicazioni Visualizzato - 205

I Pizzi Leccesi sono dei piccoli panini soffici e appetitosi, tipici della tradizione salentina, ripieni di pomodoro, olive nere, olio, zucchina e cipolla, perfetti sia da imbottire che da consumare come antipasto.

 

Il Pizzo Salentino

 

Il pizzo salentino, chiamato anche puccia, piscialetta, scèblasti o cucuzzata, a seconda della località salentina, è un panino rustico morbido e molto sfizioso che viene impastato insieme a pomodoro, olive, olio extravergine d’oliva, zucchina e cipolla.

Il paese di origine del pizzo leccese è Zollino dove, durante il periodo estivo, viene organizzata una sagra molto conosciuta che mette in risalto proprio questo prodotto tipico locale, apprezzato moltissimo sia dai residenti che dai turisti.

In passato questa tipologia di focaccina era il cibo maggiormente consumato dai contadini durante le dure ore di lavoro nei campi.

 

Ingredienti per il Pizzo Salentino

 

Ingredienti per l’impasto

  • 350 gr di farina “00”
  • 350 gr di farina “0”
  • 12 gr di lievito di birra
  • 400 gr di acqua tipepida
  • 15 gr di sale
  • 1 cucchiaino raso di zucchero

Ingredienti per il condimento

  • 2 cipolle medie
  • 18 pomodori ciliegino
  • 200 gr di olive nere denocciolate
  • 250 gr di zucchine
  • 100-120 gr di passata di pomodoro
  • 50 gr di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

 

Preparazione del Pizzo Salentino

 

Per preparare l’impasto del Pizzo Salentino bisogna sciogliere lievito e zucchero in un contenitore riempito per metà di acqua tiepida, poi aggiungere farina tipo 00 e farina di grano duro e cominciare a mischiare. Successivamente sciogliere il sale nella restante parte di acqua e unire tutto all’impasto. Continuare ad impastare con energia per circa 15 minuti fino ad ottenere una consistenza morbida e non troppo appiccicosa. L’impasto ottenuto va fatto lievitare in un luogo caldo per circa tre ore.

Per il condimento tagliare le cipolle, le zucchine e i pomodori in piccoli pezzi e metterli a cuocere per circa 15 minuti in una pentola con un po’ d’olio. A questo punto aggiungere sale e, verso fine cottura aggiungere le olive nere snocciolate.

Dopo aver atteso le tre ore, versare all’interno dell’impasto il condimento e mescolare di nuovo.

A questo punto ricavare dei piccoli panini e disporli su una teglia con della carta da forno e farli lievitare per un’altra ora. 

Trascorso il tempo di lievitazione, preriscaldate il forno a 220°C e cuocere per una decina di minuti.

Rispondi aMessaggio

Accedi a ItalyRa

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo.

Dettagli dell' account saranno confermati via email.

Resetta la password