Cerca
Aggiungi la tua azienda
Accedi
Per una migliore esperienza su Italyra consenti l'accesso alla posizione cliccando qui. I risultati di ricerca verranno profilati in base a dove sei!


Le zucchine alla sanza, dette anche alla poverella, rappresentano un piatto semplice e sfizioso tipico della Puglia.

Piatto facile da preparare e molto gustoso

Le zucchine alla sanza rappresentano un piatto della cucina pugliese facile da prepare e molto gustoso.

Questa ricetta viene anche chiamata “alla poverella”, in quanto, gli unici ingredienti che richiede sono le zucchine, l’olio, l’aceto e la menta, materie prime della terra, povere ma piene di sapore.

Le zucchine possono essere cotte in tanti modi diversi (in forno, in padella, fritte,..) ma il passo fondamentale che non deve mai mancare e che rende questo piatto davvero unico è l’aggiunta finale dell’aceto e della menta. Un piccolo passaggio che potrà sembrare insignificante ma che invece è essenziale per donare a questa prelibatezza culinaria quel tocco di sapore in più che lo rende unico e squisito.

Attraverso la ricetta originaria della città di Ostuni potrai preparare questo fantastico piatto da servire come antipasto o contorno.

 



Ingredienti

  • 1 kg di zucchine
  • Mezzo bicchiere di aceto di vino o di mele
  • 6 foglie di menta
  • 3 spicchi di aglio
  • olio qb
  • sale q.b.

 

Procedimento

Lavate bene le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle.

In una padella mettete l’olio, l’aglio e fate soffriggere leggermente. Aggiungete dopo un po’ le zucchine e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto per non farle bruciare.

Una volta pronte condirle con sale, aceto e tanta menta fresca.

Fatele riposare mezz’ora e poi servitele e stupite i vostri ospiti!

 


Meteo in Città :

Località:

Rispondi aMessaggio

Accedi a ItalyRa

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo.

Dettagli dell' account saranno confermati via email.

Resetta la password