Indietro

Costolette di agnello alla cosentina

Cosenza Cosenza CS


Le costolette di agnello alla cosentina rappresentano una ricetta tipica calabrese, precisamente della città di Cosenza.

Piatto tipico di Cosenza

Le costolette alla cosentina è una ricetta calabrese semplice e dal gusto e dal profumo tipicamente mediterraneo.
 

Questo piatto infatti, è preparato con materie prime tipiche del territorio calabrese e un tempo era preparata esclusivamente nelle occasioni di festa, come Natale o Pasqua.

Suggerimenti utili

Uno dei consigli da seguire per una buona riuscita del piatto, è quello di battere le costolette con un batticarne oppure chiedere al macellaio di farlo per noi. Facendo così la cottura sarà più uniforme.

Ingredienti

  • 800 g di costolette di agnello
  • 400 g di pomodorini
  • 80 g di guanciale
  • 2 peperoni
  • 1 cipolla rossa
  • Mezzo peperoncino piccante
  • Una manciata di olive verdi
  • Un ciuffo di prezzemolo tritato
  • Una manciata di farina
  • Olio d’oliva

 



Procedimento

Infarinate le costolette e metterle poi in padella a rosolare a fuoco vivace.

Una volta pronte toglietele e lasciarle da parte.

Nel frattempo lavate le verdure e tagliate a rondelle la cipolla, a listarelle i peperoni e a pezzetti i pomodori spellati precedentemente.

 

Fate soffriggere in un’altra padella la cipolla con il guanciale tagliato a pezzetti insieme al peperoncino.

Quando la cipolla si sarà dorata, togliete il peperoncino ed aggiungete le verdure tagliate e le olive.

Fate cuocere per 15 minuti a fuoco basso.

Aggiungere poi le costolette, coprite con un coperchio e fate cuocere per qualche minuto altro a fuoco lento.

Se l’intingolo dovesse asciugarsi troppo allungare con un po’ di acqua.

Servite il piatto caldo e condite con una spolverata di prezzemolo fresco tritato finemente.
 

Buon appetito!