Indietro

MAFF Museo Archeologico

Via Municipio, 4 Francavilla Fontana


Museo Archeologico di Francavilla Fontana è un moderno museo archeologico inaugurato nell’autunno del 2017 nel maestoso Castello Imperiale. Il MAFF così come si chiama il Museo Archeologico di Francavilla Fontana è un'idea dalla Coop. Impact Archeologia  in collaborazione con Insynchlab s.r.l. e AltraWeb s.r.l., sotto la direzione scientifica della Soprintendenza A.B.A.P. .

 

Riportiamo alla luce la storia: Come nasce il MAFF di Francavilla Fontana

 

il MAFF nasce soprattutto per portare alla luce la storia della Piana Brindisina e per interpretare e raccontare alcuni dei fondamentali momenti della storia di questo territorio dal Paleolitico all'età Moderna, attraverso alcuni dei reperti archeologici provenienti dalla zona di Francavilla Fontana, Ceglie Messapica, Mesagne e Brindisi e grazie a una serie di ricostruzioni tridimensionali appositamente realizzate e da illustrazioni specifiche.

 

Le sale espositive allestite nel Castello Imperiali: dalla preistoria all'età moderna,  la storia della Puglia al Museo di Francavilla


Le sale del MAFF sono organizzate per seguire un ordine cronologico dalle fasi più antiche della storia dell’uomo in Puglia e continua con le varie epoche della civiltà, dall'età ellenistica e romana e si conclude nell’ultima stanza con il racconto della nascita del borgo di Francavilla in periodo medioevale e i successivi sviluppi territoriali in età moderna, quando la città incontra l’importante famiglia dei principi illuminati Genovesi: gli Imperiali.