Palazzo de Mattis - Palazzo delle Pietre Pizzute

4 Via de Mattis Corato


Anticamente noto come "Palazzo delle pietre pizzute", caratterizzato da grosse bugne a punta di diamante che rivestono il piano nobile, Palazzo de Mattis costituisce uno dei più pregiati esempi di architettura rinascimentale sorti in Puglia sulla scia del grandioso Palazzo dei diamanti di Ferrara, a testimonianza dei contatti che quest’ ultima ebbe con Corato. 

Lucrezia Borgia,duchessa di Ferrara, amministrò per suo figlio Rodrigo il ducato di Corato e Bisceglie dal 1499 al 1513. L'edificio è stato costruito nel 1579 ed è appartenuto alla famiglia dei Patroni Griffi, come si può notare dallo stemma che campeggia all’angolo del palazzo.