Indietro

Chiesa Madre

23 Via Cattedrale Carovigno


La Chiesa Madre di Carovigno è dedita al culto di Santa Maria Assunta in Cielo, sorge sull’asse diagonale che mette in comunicazione Porta Nuova a Porta Brindisi.
 

Storia della chiesa
 

La Chiesa Madre di Carovigno è stata edificata presumibilmente intorno al 1300. La struttura della chiesa, intorno al 1500 venne ampliata, ma di questa modifica arrivano a noi solo abside ed il rosone che sorgeva sull’ingresso principale dell’epoca.

All’epoca la Chiesa sorgeva sulla piazza principale della città, che venne in seguito spostata. 

La Chiesa a seguito dello spostamento della piazza venne accostata da palazzi barocchi, che ne coprirono quasi totalmente la facciata principale.

Al suo interno sono conservate svariate tele, fra cui la Deposizione, voluta dalla famiglia Granafei ed eseguita dal pittore Marco Stranisci.