Indietro

Seppie ripiene

9.7 km

Bitonto Bitonto BA


Questo è un must della tavola barese ed è anche molto facile da preparare specie per chi vuole realizzare primo e secondo in una sola preparazione . Questa infatti è la ricetta giusta,  perchè con il sughetto delle seppie ripiene si possono condire delle buone fettucine fresche fatte a mano o meglio ancora delle orecchiette baresi.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 seppie fresche di circa 300 g cad.
  • 2 uova
  • 100 g di formaggio pecorino romano grattugiato
  • 100 g di mollica di pane casereccio
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • 300 g di pomodori datterini o ciliegini
  • ½  bicchiere di vino bianco secco (a piacere)
  • 1 cucchiaio di capperi (mia aggiunta a piacere)
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 foglia di alloro
  • pepe
  • prezzemolo fresco
  • sale q.b


Preparazione

Pulire e lavare per bene le seppie dopo che il vostro pescivendolo avrà già fatto una prima pulizia togliendo le interiora , il becco e l’osso. Attenzione a non togliere la pelle e a non forarle. Lasciar sgocciolare le seppie lavate prima di farcirle. In una ciotola amalgamare le uova con il formaggio, la mollica di pane precedentemente ammollata nel latte, pepe, uno spicchio di aglio tritato finemente , i capperi tritati,  il prezzemolo tritato ed una parte dei tentacoli tagliati a piccoli tocchetti, io ho anche aggiunto un po’ di scamorza appassita di pecora a tocchetti. Una volta che avete realizzato il ripieno o in gergo “U Vredeet” procedere riempiendo delicatamente le sacche delle seppie .

Sigillare, o cucendo i bordi con ago e filo oppure con un paio di stuzzicadenti. In una padella preparare un fondo con un filo d’olioextravergine, uno spicchio d’aglio, una foglia d’alloro. Una volta che l’agliosi è imbiondito toglierlo dalla padella e adagiarvi le seppie ripiene con lapancia in su. Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungere un po’ di pepe, il bicchiere d’acqua e poi la concassè di pomodoro fresco.

Lasciarcuocere per circa 20 minuti. Il sughetto si dovrà addensare e scurireleggermente. Se gradite condire la pasta con questo sughetto dovete soloaggiungere piu’ pomodoro oppure direttamente la passata di pomodoro fresco e cuocere tipo ragù.

Fonte: peppeaifornelli